Nanoproject srl

 


Nanoproject è un’azienda innovativa e altamente specializzata nello sviluppo e utilizzo delle Nanotecnologie. Queste ultime conferiscono importanti caratteristiche e nuove proprietà ai materiali trattati superficialmente oltre che migliorie a livello di prodotto e processo.

L’azienda, attraverso brevetti e tecnologie proprietarie, implementa costantemente nuove applicazioni nei più svariati ambiti, quali quelli industriale, civile, automotive, navale, commerciale, edile.

La Ricerca e Sviluppo viene portata avanti attraverso una stretta collaborazione con università e istituti di ricerca in tutto il mondo, che permettono di testare l’efficacia dei nostri prodotti. Il valore aggiunto aziendale viene ulteriormente arricchito da un team dinamico e preparato con elevata esperienza nel settore.

Il mondo cambia e affronta nuove sfide: queste nuove tecnologie permettono di rimanere al passo con i tempi migliorando notevolmente i prodotti a cui i materiali di nuova generazione vengono legati.


 

Il primo settore interessato dagli innovativi composti nanotecnologici è stato quello ILLUMINOTECNICO:
rivestimenti fotocatalitici applicati agli schermi di speciali lampade a Led per la purificazione dell’aria in ambienti chiusi.

 

Oggi l'utilizzo della tecnologia Light Emitting Diode è una soluzione d'avanguardia e fa apparire ormai superate le lampade a incandescenza e a fluorescenza, destinate a essere sostituite completamente. Si tratta di una fase di transizione, i Led diventeranno standard per le loro stesse caratteristiche intrinseche in grado di garantire delle performance straordinarie in termini di risparmio energetico e durata nel tempo.

Se si avverte il vento del cambiamento ci si deve presentare preparati. Nanoproject ha intuito questo potenziale e ha investito anni di ricerca per ottenere il massimo da questa nuova tecnologia con prodotti che superano gli standard. Un lavoro di qualità si può ottenere solo con grande impegno, attenzione massima in tutte le fasi produttive e severa selezione della componentistica.

Con queste premesse Nanoproject propone soluzioni e sistemi di illuminazione purificanti che anticipano un futuro fatto di minori consumi, superiore qualità e efficienza del fascio luminoso, lunghissima durata e manutenzione pressoché nulla. Scegliendo le nostre soluzioni si compie un gesto sostenibile in termini ambientali e si attiva un circolo virtuoso dal punto di vista economico.


 

  • Filosofia aziendale

    Il tema della sostenibilità ambientale è uno dei pilastri portanti di Nanoproject che ha scelto di dare risposte attive con prodotti che per la loro stessa natura si pongono come eco-sostenibili riducendo l'emissione di CO2. Il Led è ora una soluzione d'avanguardia per il suo rispetto dell'ambiente e per il netto risparmio energetico offerto rispetto alle vecchie lampade a incandescenza, ma manca poco perché s'imponga come standard e scelta obbligata.

    Ecco perché partendo da questo primo imperativo Nanoproject ha lavorato poi per creare prodotti di qualità e con questa parola, talvolta abusata, s'intende una scelta curata della componentistica e un prodotto finale seguito con la massima attenzione in tutte le fasi di lavorazione, come il migliore Made in Italy. Vogliamo garantirne la durata e l'efficienza con dei Led che sono frutto di uno studio ingegneristico e si distanziano da quelli proposti dalla grande distribuzione.

  • Ricerca e Sviluppo

    È fondamentale studiare le prestazioni degli apparecchi in funzione del contesto applicativo, solo in questo modo è possibile progettare prodotti di elevati standard qualitativi e assoluta garanzia.

    Sperimentare sempre è il nostro motto. I materiali che compongono le nostre sorgenti luminose vengono continuamente migliorati attraverso una ricerca attiva di nuove soluzioni illuminotecniche. Perché vogliamo apparecchi illuminanti che garantiscano ambienti più confortevoli, piacevoli, sicuri e illuminati con assoluta efficienza.

    Una ricerca che continua, mossa sempre dalla stessa domanda: “è possibile ridurre ancora l'impatto sull'ambiente?”. Per questo attualmente stiamo lavorando a sistemi di controllo che possano gestire i consumi attraverso sensori capaci di rilevare la presenza umana e il reale fabbisogno di luce.

    Ci avvaliamo di laboratori esterni accreditati per monitorare i progressi effettuati, comparare i risultati e metterci in discussione. Una visione esterna, sicuramente più oggettiva, ci ha permesso di superare sempre noi stessi e di posizionarci tra quanto di meglio presente sul mercato.

  • Caratteristiche e Componenti

    Tutti i prodotti Nanoproject vengono realizzati sfruttando le competenze ingegneristiche del team qualificato. Acciaio, alluminio, corpi di dissipazione del calore e circuiti, insomma tutti i componenti delle lampade Led vengono prodotti in sede per avere un maggior controllo e studiarne il design al fine di garantire elevate prestazioni e durevolezza. Attualmente si sente parlare di “obsolescenza indotta” ovvero di una strategia industriale volta a definire il ciclo vitale di un prodotto per favorirne il riacquisto e incentivare i consumi. Nanoproject si discosta e rifiuta questo modo di lavorare, opera perché le sue lampade Led siano indistruttibili e rende programmatico questo proposito, tanto da poter offrire una garanzia che va dai cinque ai dieci anni.
    Prodotti tagliati “su misura” tenendo conto delle necessità della richiesta, dell'ambiente, delle normative e della 'fattibilità'. Una customizzazione che è resa possibile dalla presenza del laboratorio che analizza le curve fotometriche dei Led e le utilizza per i calcoli illuminotecnici necessari alla realizzazione del progetto per il Cliente finale.

  • Servizi e Installazioni

    PROGETTAZIONE

    Creare le migliori condizioni di comfort visivo, efficienza e sicurezza in ambiente di lavoro, significa realizzare un impianto di illuminazione progettato secondo le normative vigenti ed il rispetto delle persone.

    Nanoproject, al fine di offrire un servizio completo ai Clienti, ha predisposto un laboratorio interno dotato degli strumenti e software più all’avanguardia (fotogoniometri, software Dialux). Un Team di professionisti interno è in grado di effettuare sopralluoghi, rilievi e calcoli illuminotecnici per la realizzazione di progetti su misura con la scelta più appropriata dei prodotti a led Nanoproject.

    CUSTOMER CARE

    L’ufficio preposto di Customer Care consente ai nostri Clienti di conoscere lo stato di avanzamento ordini e le date di consegna.
    Spedizioni organizzate ed effettuate giornalmente tramite corriere.

    INSTALLAZIONI

    Previo consulto sulla zona di appartenenza, siamo in grado di fornire anche l’installazione delle lampade acquistate per mezzo di nostri partner selezionati.

  • Qualità prodotti Nanoproject

    I prodotti Nanoproject sono stati espressamente progettati e sviluppati sul campo per soddisfare le esigenze più disparate, dedicando particolare attenzione alle problematiche derivanti dall’installazione in ambienti INDUSTRIALI e COMMERCIALI.

    Ogni aspetto è stato accuratamente esaminato e le soluzioni proposte non sono frutto di compromesso alcuno, mirando esclusivamente a dare la miglior risposta tecnicamente possibile in termini di Illuminamento, Durata, Consumo.

    I LED impiegati provengono esclusivamente da Aziende leader in grado di garantire una Qualità indiscutibile.

    Analogamente, tutti i nostri Fornitori sono stati selezionati dando assoluta priorità all’aspetto qualitativo delle loro produzioni.

    In tutte le nostre lampade, i LED vengono pilotati a valori di corrente inferiori ai massimi di targa stabiliti dai Produttori. Sembra un’affermazione ovvia ma in molti casi si tende a “pompare “ i Led per ridurne il numero con un contenimento dei costi assolutamente effimero. Il risultato non sarà altro che una sensibile diminuzione della durata ed un aumento esponenziale dei malfunzionamenti.

    La dissipazione del calore prodotto è un’altra componente fondamentale per poter assicurare un corretto funzionamento dei Led. Sebbene i Led possano “trasformare” in luce visibile circa il 90 % dell’energia impiegata, generano comunque energia termica che deve essere eliminata. Infatti, quanto più bassa è la temperatura di lavoro, tanto più si assicura una lunga vita utile della lampada.

    Nanoproject ha nel sovradimensionamento dei suoi dissipatori la garanzia che anche in condizioni gravose (polvere, oli in sospensione, alte temperature ambientali), solitamente presenti in ambito industriale, il corpo illuminante possa mantenere la temperatura del Led sempre in condizioni di assoluta sicurezza. Peraltro alcuni corpi sono costruiti in modo che il dissipatore sia anche il corpo stesso della lampada. Questo fa sì che il dissipatore sia completamente a contatto con l’aria esterna garantendo il massimo scambio termico possibile.

  • Normative

    Marcatura CE
    La commercializzazione di prodotti all’interno della Comunità Europea prevede che essi soddisfino i requisiti fissati dalle Direttive europee applicabili ed esibiscano il marchio CE.

    Direttiva Sicurezza generale dei prodotti (2001/95/CE)
    È la Direttiva che impone i requisiti generali di Sicurezza a ogni prodotto immesso nel mercato e impone l’obbligo di fornire al consumatore le informazioni pertinenti alla valutazione dei rischi connessi con l’uso del prodotto quando essi non sono immediatamente percepibili a tutela della salute e della sicurezza dei consumatori. Impone l’obbligo di fornire chiare e complete informazioni al consumatore incluse istruzioni sulla destinazione d’uso e precauzioni da adottare per la sicurezza.

    Direttiva Sicurezza elettrica Bassa Tensione LVD (2014/35/EU) e Direttiva Compatibilità Elettromagnetica EMC (2014/30/EU)
    Il fabbricante di apparecchi per illuminazione deve assicurare e dichiarare che il prodotto soddisfa tutte le disposizioni previste dalle Direttive applicabili ai prodotti con alimentazione elettrica da rete. Documentazione particolareggiata del prodotto deve essere raccolta entro un fascicolo tecnico e sulla base di test secondo le norme di riferimento sono rilasciate apposite dichiarazioni di conformità, premessa indispensabile per l’apposizione del marchio CE.

    Direttiva restrizione all’uso sostanze pericolose RoHS (2011/65/EU) e Direttiva rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche RAEE (2012/19/EU)
    Le Direttive dispongono la restrizione all'uso di sostanze pericolose e le modalità di smaltimento delle AEE.

    Direttiva Eco Design ed Energy Labelling (2009/125/CE e 2010/30/CE)
    Dispone l’etichettatura che documenta l’efficienza energetica del prodotto con evidenza della classe energetica e delle caratteristiche luminose, di consumo e ore di vita.

    Direttiva Sicurezza nei luoghi di lavoro (89/391/CE D.Lgs. 81/2008)
    Stabilisce i criteri da adottare per la protezione dei lavoratori dai rischi di esposizione a radiazioni ottiche artificiali.

 

NOTA! Questo sito utilizza "cookie" per facilitare la navigazione.
L'utente ne puo' accettare l'utilizzo o modificare le impostazioni del proprio browser.